Notizie sull'agenzia Paradiso 

L'agenzia funebre e floricoltura Paradiso di Marco Lecca opera da diversi anni nel settore, facendo  della competenza e della cortesia il suo punto forte, grazie alla quale è riuscita a ritagliarsi nel panorama regionale un autorevole spazio.

Un codice etico contraddistingue il suo operato finalizzato ad una assistenza continua e discreta ai familiari colpiti dal lutto.

Il personale che lavora presso l’agenzia è altamente qualificato e specializzato nel curare l’aspetto burocratico, nella fattispecie si occupa del

- Disbrigo pratiche presso gli uffici comunali e nelle ambasciate estere;

- Di prendere contatti con i sacerdoti deputati alla celebrazione delle esequie;

- Di pubblicare le necrologie sui principali quotidiani isolani attraverso un servizio telematico d’avanguardia utilizzando quando è richiesto, programmi informatici di foto ritocco.

 

Per quanto concerne l’aspetto prettamente tecnico, l’operato dell’Agenzia Paradiso cura nei minimi dettagli le volontà dei familiari e dell’estinto, in quanto si serve di una squadra di necrofori, discesisti di provata esperienza, il carro utilizzato è elegante e sobrio allo stesso tempo.

Un aspetto d’eccellenza dell’operato dell’agenzia è dato dal fatto che si pone a disposizione dei familiari dopo la celebrazione dei funerali, in quanto si occupa di predisporre, disegnare e posizionare lapide mormoree, della stesura dei biglietti di ringraziamento e della messa di trigesimo con relativa necrologia.

Dalle premesse emerge che PROFESSIONALITA’ ED ETICA devono restare la peculiarità operativa dell’Agenzia Paradiso a prescindere dal preventivo che può variare a seconda dei cofani richiesti ossia i base all’essenza del legno, alla tipologia dei fiori utilizzati, ove vengono garantiti i servizi su elencati

L’obiettivo del nostro operare è quello di rendere un servizio umanamente adeguato a chi si rivolge alla nostra agenzia, in un momento drammatico dell’assistenza umana sgravandolo da tutte le incombenze burocratiche. Impegni che altrimenti sarebbero gravosi.